Rilevatore di colpi programmabile con contatto magnetico - DEM-679 - CD 500-R

Rilevatore di colpi programmabile con contatto magnetico

No Brand
CD 500-R
Out-of-Stock
71,64 €
Tasse incluse
Rilevatore di colpi programmabile con contatto magnetico

Caratteristiche - Rilevatore di colpi programmabile con contatto magnetico - Può essere utilizzato in porte e finestre per proporzionare una doppia protezione - Il rilevatore è disegnato per proteggere gli elementi di costruzione e rileva qualsiasi intenzione d'intrusione con strumenti che generano vibrazioni e esplosioni - Rileva le vibrazioni di grande amplitudine e corta durata - Ha un processore di segnale digitale (DSP) con un secondo algoritmo di rilevamento - Alta capacità di rilevamento e un'immunità alta ai rumori ambientali - Il rilevatore ha 4 livelli prestabiliti di sensibilità - Include un canale contatore di vibrazioni (selezionabile da 1 a 4 vibrazioni) che aziona un'allarme dopo che il numero di vibrazioni scelto si è abbassato - Il canale i esplosione annulla il canale contatore senza importare il numero di vibrazioni e le modifiche della sensibilità - Il sensore di colpi può essere utilizzato in materiali con multiple parti, come le cornici delle finestre e porte, pareti di mattone e altri materiali - In ambienti difficili, in esterno o interno, in un recinto speciale, deve essere installato con la carcassa DEM -680 che dispone di un riscaldatore interno che garantisce una temperatura e umidità corretta per il buon funzionamentoSpecifiche - Voltaggio entraea: 8~15V CC - Consumo di amperaggio: 8 mA (10 mA in allarme) - Uscita allarme: NC (35V CC /100 mA) - Indicazione di allarme: LED - Uscita sabotaggio: 35V CC /50 mA - Conessione: clip - Carcassa: Plastico ABS bianco - Temperatura di funzionamento: -10°C ~ +70°C - Protezione IP42 - Dimensioni: 80 x 23 x 20 mm
Nuovo prodotto
0001-01-01
Prodotto aggiunto ai preferiti
Prodotto aggiunto al confronto

Per offrirti la miglior esperienza possibile, questo sito utilizza i cookie. Utilizzando il sito acconsenti all\'uso dei cookie. Abbiamo pubblicato una nuova informativa sui cookie, dove puoi trovare maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo.